Restauro della Cappella dell'Addolorata

Restauro della Cappella dell'Addolorata

Chiesa di S. Antonio – Sassari

La storia della scoperta degli affreschi della Cappella dell'Addolorata, nella chiesa di Sant'Antonio a Sassari, è affascinante come tutte le scoperte casuali.

È stato durante il restauro dell'altare che si è notato un rigonfiamento nell'intonaco delle pareti. È bastato grattare leggermente la superficie e un tesoro meraviglioso si è dispiegato sotto gli occhi stupefatti del restauratore. Da un primo esame, tutta la cappella sarebbe affrescata, pareti e volta, e rappresenterebbe l'Annunciazione e la nascita della Vergine. I dipinti potrebbero risalire al 1500, nascosti per secoli sotto un pesante strato di intonaco che in parte oggi è stato scoperto. 

La parete dietro l'altare è stata infatti recuperata e restaurata grazie ad un contributo della Fondazione di Sardegna e alla messa a disposizione dei ponteggi da parte del Comune di Sassari per tutta la durata del lavoro. Restano ancora da scoprire due pareti e la volta. Ed è proprio da lì che l'Arciconfraternita dei Servi di Maria, che cura amorevolmente la Chiesa e i suoi tesori, vorrebbe ripartire. 

Se i sassaresi si dimostreranno generosi e innamorati delle bellezze nascoste della propria città, a questa raccolta potrebbe seguirne un'altra per le due pareti restanti. E magari, chissà, scoprire anche la firma del misterioso autore di queste meraviglie dormienti per cinque secoli. 

Galleria

 
€100
raccolti di €30.000
CAMPAGNA TERMINATA
0
Giorni rimasti
0%
Finanziato
Tipo: OBIETTIVO FISSO
CAMPAGNA TERMINATA
Questo progetto è scaduto.
Questo progetto ricevera' il finanziamento solo se saranno raggiunti €30.000 entro il 30 Novembre 2017.

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Elenco eventi

Non ci sono eventi per i prossimi giorni

Contattaci

logo_fondazione.png
logo_civica.png
logo_eclent.png
eloe-logo-orizzontale-01.png